Svolta a Genova una giornata di formazione sindacale con focus sul settore dei multiservizi

La Fesica Confsal sostiene i fini di ANMIL: “Destiniamo il 5×1000 all’Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro e facciamo passaparola”
23 Maggio 2024
Aree di crisi complessa, svolto l’incontro in Regione Lazio con i sindacati
27 Maggio 2024

Svolta a Genova una giornata di formazione sindacale con focus sul settore dei multiservizi

L’evento ha rappresentato un importante momento di confronto e di crescita per gli attivisti sindacali del settore dei multiservizi

Si è svolta oggi, presso la sede Fesica di Genova, una giornata di formazione sindacale dedicata al settore dei multiservizi. L’evento, organizzato dai segretari regionali Confsal e Fesica, Daniele Geria e Daniela Cherchi, ha visto la partecipazione di alcuni quadri sindacali provenienti da diverse aziende del settore.

L’obiettivo della giornata, a cura della Segretaria regionale Fesica Piemonte Sabina Metta, è stato quello di approfondire le tematiche contrattuali e normative relative al settore dei multiservizi, nonché di fornire ai partecipanti gli strumenti necessari per affrontare le sfide quotidiane del lavoro.

Nel corso della mattinata sono stati affrontati diversi temi, tra cui: il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro, i fringe benefits di cui dovrebbero godere i dipendenti, gli enti bilaterali, l’introduzione di ulteriori norme sulla sicurezza sul lavoro, l’avvio di un iter per fare una vertenza, le regole principali per capire subito se una busta paga corrisponde a verità, gli strumenti necessari per tutelare i propri diritti sul posto di lavoro in caso di controversie con il datore, etc.

La giornata di formazione si è conclusa con un dibattito aperto nel corso del quale i partecipanti hanno potuto condividere le proprie esperienze e porre domande a Sabina Metta che ha ringraziato, poi, Geria e Cherchi per l’accoglienza e la preziosa collaborazione tra segretari di regioni limitrofe.

La segreteria regionale ha già annunciato altre date formative che vedranno, entro l’anno, l’avvicendarsi di altri sindacalisti con l’intento di mettere a disposizione casi, esperienze, formazione personale e relazioni industriali agli altri segretari  della stessa O.S.