Fesica Confsal: Svolto l’incontro con i vertici ATER

SUD: Prorogata fino a questa estate la decontribuzione in favore dei datori di lavoro privati che assumono
19 Dicembre 2023
Fringe benefits: i lavoratori dipendenti potranno usufruire di ulteriori benefici senza concorrere alla formazione del reddito
27 Dicembre 2023

Fesica Confsal: Svolto l’incontro con i vertici ATER

Si è svolto un incontro tra i vertici di ATER del Comune di Roma e le rappresentanze sindacali aziendali e territoriali.

La Fesica Confsal ha evidenziato la necessità di ristabilire le corrette relazioni sindacali in relazione alla accertata violazione di un accordo decentrato sulle indennità di disagio e il mancato confronto con le OO.SS. sulle progressioni verticali.

Dopo ampia discussione sulla revoca unilaterale di ATER Roma dell’accordo sulle indennità di disagio sottoscritto con le parti sociali si è giunti ad una intesa. L’Amministrazione, infatti, annullerà la revoca ripristinando la corresponsione di tale indennità al personale interessato fino al 31.01.2024. Sul tema – i primi di gennaio – sarà riaperto un tavolo di confronto per stabilire i criteri oggettivi per la definizione dell’“indennità di disagio”.

Sono state poi condivise le criticità sul bando progressioni verticali in corso.

L’amministrazione ha riconosciuto l’imperfezione di tale bando dopo aver ascoltato le diverse criticità e limiti del bando stesso rappresentati dalle OO.SS. Ha confermato che i candidati non saranno interrogati su tutte materie elencate nel bando, ma solo su quelle attinenti la loro posizione lavorativa attuale e quella per la quale concorreranno. È stato evidenziato, inoltre, la mancata previsione di titoli professionali e di servizio per tutti i profili (solo per il profilo tecnico), lacuna per la quale non è chiaro – dal bando stesso – come potrà essere sanata.