La Fesica Confsal ha sottoscritto il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Federculture

Asl L’Aquila, sui somministrati ‘ex Orienta’ Vivarelli plaude al salvataggio dei posti di lavoro: “Ora evitare disparità contrattuali”
20 Febbraio 2023
MLPS: la Fesica Confsal ha incontrato il sottosegretario Claudio Durigon
24 Febbraio 2023

La Fesica Confsal ha sottoscritto il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Federculture

Nella giornata di oggi un incontro tra il presidente di FEDERCULTURE Andrea Cancellato, il direttore della stessa Federazione Umberto Croppi ed il segretario nazionale della Fesica Confsal Bruno Mariani, ha formalizzato l’intesa tra associazioni.

Nello specifico la firma ufficiale del massimo rappresentante della FESICA CONFSAL ha sancito la sottoscrizione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro specifico per i lavoratori del settore culturale siglato con FP CGIL, FIST CISL, UIL FPL, UIL PA ed UGL TERZIARIO.

Federculture è titolare del CCNL (leader nel settore) per i dipendenti delle imprese dei servizi pubblici per la cultura, il turismo, lo sport e il tempo libero, fin da quando il dinamismo che ha caratterizzato – soprattutto  negli anni recenti – i modelli di gestione dei beni culturali e dello spettacolo, ha avuto importanti ricadute anche nel mercato del lavoro.

Questo specifico CCNL per il personale dipendente del settore rappresenta uno dei fattori determinanti per una più ottimale gestione dei beni e dei servizi dello Stato, delle Regioni e degli Enti locali, privatizzati o dati in concessione nonché dei privati, nei settori di rilevanza prevalentemente sociale, ma che tuttavia devono rispondere ad obiettivi di efficienza, qualità ed economicità.

[Il CCNL per i dipendenti dei Servizi della cultura, del turismo, dello sport e del tempo libero]