Ebil: rinnovati i vertici dell’Ente bilaterale

Civici musei: l’appalto con la Euro&Promos Spa. A Trieste va di scena la schiavitù istituzionalizzata e l’omertà dell’Amministrazione comunale
16 Gennaio 2023
uomo
Fondi di solidarietà: la circolare su regime e disciplina della “staffetta generazionale”
19 Gennaio 2023

Ebil: rinnovati i vertici dell’Ente bilaterale

ebil

Si è svolta presso la sede legale ed amministrativa di Ebil, l’Ente bilaterale nazionale imprese e lavoratori, l’Assemblea per l’elezione del nuovo Presidente per il prossimo quadriennio.

Alfredo Mancini

I maggiori rappresentanti delle Parti Sociali costituenti dell’Ente, Confimprese Italia e Fesica, hanno eletto responsabile nazionale dello sviluppo associativo di Ebil Pietro Monaco.

Pietro Monaco

Una carica, quella di Pietro Monaco, pienamente operativa su programmazione e future determinazioni, che si affiancherà, tra le altre, a quella più “politica” di Alfredo Mancini. Quest’ultimo, che doveva essere il Presidente uscente, è stato invece riconfermato seppur, questa volta, per pensata alternanza, spettava alla parte dei datori di lavoro indicare un nome da sostenere. Sostegno unanime insomma.

Negli ultimi anni hanno aderito ad Ebil anche le Imprese che non applicano i CCNL sottoscritti da Confimprese Italia e Fesica Confsal. Questa probabilmente sarà la mission su cui continueranno a lavorare in Ebil, oltre ad incrementare il welfare aziendale ed i vari innumerevoli servizi consultabili sul sito ufficiale https://www.ebil.it/