I contratti Fesica Confsal sono un “toccasana” per le tasche dei lavoratori. Le novità

Migliora il fanta-credito ai dipendenti prima della scadenza, a Nichelino una giovane imprenditrice fa felice i suoi
30 Giugno 2022
CCNL “Multiservizi”
1 Luglio 2022

I contratti Fesica Confsal sono un “toccasana” per le tasche dei lavoratori. Le novità

Da oggi la paga base nazionale conglobata – attraverso l’indice nazionale dei prezzi al consumo – sarà rivalutata del +1,20 per cento per i dipendenti del Terzo Settore e del +1,60 per cento per i dipendenti delle attività collaterali del settore Terziario assunti con Contratti Fesica 

 

Si tratta di un significativo incremento economico dei Contratti collettivi nazionali Fesica Confsal – Confimprese Italia e nello specifico con riferimento a quello dei “dipendenti delle Associazioni ed altre Organizzazioni del Terzo Settore” e  dei “dipendenti del Terziario: attività collaterali al commercio, distribuzione e servizi”.

Un incremento sulle retribuzioni che va a sommarsi alla rivalutazione già decorsa esattamente un anno fa.

I verbali di accordo, già depositati al CNEL, tra la Fesica Confsal e le parti datoriali coinvolte, enunciano “che tali importi sono da considerarsi definitivi e da utilizzare come base di riferimento per future operazioni”. La Fesica ha previsto, inoltre, un timing di incontri periodici per monitorare e valutare il rapporto tra retribuzioni e potere d’acquisto e, se ne ravvisasse la necessità, variare l’indicatore di riferimento: ovviamente in meglio! 

.