Vigilanza privata sui mezzi di trasporto pubblico, le osservazioni della Fesica Confsal

Abruzzo, la Fesica Confsal presente al tavolo “per la ricostruzione”
29 Ottobre 2019
La Fesica Confsal può firmare contratti di prossimità. L’ultimo caso
31 Ottobre 2019

Vigilanza privata sui mezzi di trasporto pubblico, le osservazioni della Fesica Confsal

Il costante aumento di episodi di violenza nelle città italiane e l’oggettiva carenza di personale di pubblica sicurezza disponibile, spingono molte strutture ricettive a dotarsi di personale specializzato come le guardie particolari giurate. Non ultime le aziende di trasporto pubblico, che stanno provvedendo ad affidare la sicurezza sui mezzi e sui piazzali di sosta a tutela degli autisti e dei passeggeri, ad aziende che operano nel comparto della vigilanza privata. 

La Fesica Confsal prende atto positivamente delle richieste che prevedono un incremento notevole in posti di lavoro con conseguente aumento della sicurezza, ma a condizione che vengano riconosciute alle guardie giurate fondamentali punti migliorativi:

  • Adeguati aumenti salariali;
  • riconoscimento durante lo svolgimento del lavoro dello stato di pubblico ufficiale;
  • orari di lavoro non superiori alle 40 settimanali.

Fondamentale, per la Fesica Confsal, sono inoltre adeguati corsi di alta formazione professionale con studio dei codici di procedura penale inerenti lo svolgimento della prestazione lavorativa.