Chimico: Fesica verso l’accordo di armonizzazione con “Alfasigma”

“Rappresentanza” e “rappresentatività” sindacale. Il “punto” di Alfredo Mancini (Comm. studio Confsal)
29 novembre 2018
Minima salariale: + 1,1 per cento dal 1° gennaio 2019. E non solo …
30 novembre 2018

Chimico: Fesica verso l’accordo di armonizzazione con “Alfasigma”

Dopo un primo incontro con Alfasigma Bologna, Fesica Confsal è stata convocata a Roma per una riunione operativa mercoledì 5 dicembre.

Il fine è quello di definire l’accordo sull’armonizzazione delle retribuzioni di tutti gli stabilimenti,

il piano sulla produttività ed il welfare aziendale.

Alfasigma nasce dall’aggregazione tra Alfa Wassermann e Sigma Tau, realtà del contract manufacturing che punta a qualitàtecnologiaversatilità ed affidabilità. Anche per questo oggi è  tra i primi cinque operatori del settore chimico – farmaceutico del paese.

La Segreteria generale della Federazione sindacati industria, commercio e artigianato, esprime soddisfazione per il passo in avanti compiuto e conta di chiudere al meglio l’accordo di armonizzazione con l’azienda emiliana.