Roma, lavoratori pulizie Poste: terminato incontro della Fesica in Ispettorato

Pescara: Fesica in ITL a tutela dei lavoratori della “Polis”
11 settembre 2018
Agenti, si apre una nuova stagione
11 settembre 2018

Roma, lavoratori pulizie Poste: terminato incontro della Fesica in Ispettorato

 

Si è svolta stamattina presso l’Ispettorato del Lavoro di Roma una riunione per discutere problematiche relative all’appalto del servizio di pulizia presso i locali Poste Italiane, lotto Roma Sud.

Nello specifico, la Fesica Confsal nella propria richiesta aveva evidenziato il mancato pagamento delle 14me mensilità 2017 e 2018, i continui ritardi nel pagamento delle retribuzioni, la variazione della ditta esecutrice del servizio e i contratti individuali proposti al personale dal Consorzio Meridionale Servizi – subentrato alla soc. coop. Global Service dal 01/08/2018 nell’esecuzione del servizio – contenenti clausole illegittime e vessatorie.

Per conto della soc. coop. Global Service e del Consorzio Meridionale Servizi era presente un delegato, il quale si è limitato a chiedere un rinvio dell’incontro al prossimo 19 settembre; assente, ancora una volta, il committente Poste Italiane spa che prosegue nella linea di totale indifferenze rispetto a problematiche che si reiterano da anni.

La Fesica Confsal, per mero spirito collaborativo, ha aderito alla richiesta di rinvio, confermando comunque lo stato di agitazione del personale e tutte le iniziative giudiziarie e vertenziali in essere, riservandosi di dar corso a ulteriori iniziative, compreso lo sciopero delle maestranze.

Il verbale dell’incontro