Commercio, Mariani: “Chiusure nelle festività significa perdere posti di lavoro”

Chiusure domenicali: Fesica chiama a raccolta le segreterie provinciali per una consultazione
10 settembre 2018
Pescara: Fesica in ITL a tutela dei lavoratori della “Polis”
11 settembre 2018

Commercio, Mariani: “Chiusure nelle festività significa perdere posti di lavoro”

A seguito delle dichiarazioni del Ministro Di Maio sulle chiusure dei negozi nelle festività e nelle domeniche, la segreteria generale della Fesica Confsal, sentiti i segretari regionali e provinciali ed il proprio ufficio studi, ritiene che sia controproducente procedere in tale direzione piuttosto che regolare l’attività.

L’Italia ha bisogno di posti di lavoro ed in questo modo si rischia di perderli invece di cogliere l’occasione per crearne di nuovi”.

Così la Fesica Confsal, col suo segretario generale Bruno Mariani, sentiti i segretari regionali e provinciali e l’ufficio studi Fesica. “Riteniamo – spiega Mariani – che sia controproducente procedere nella direzione indicata dal governo. Noi della Fesica Confsal siamo d’accordo ad una regolamentazione migliore ed un controllo sulle modalità di svolgimento del lavoro, è per questo che chiediamo al ministro Di Maio un incontro urgente per discutere l’intera questione. Il nostro ufficio studi ha elaborato molteplici proposte a tutela dei lavoratori, con soluzioni che possono determinare nuove assunzioni invece di farli perdere, conclude il segretario generale della Federazione nazionale industria, commercio e artigianato”.